Come fare reclamo su amazon

come fare reclamo su amazon guida

Guida su come fare reclamo su amazon

Se hai fatto un ordine su Amazon, hai diritto ad inviare un reclamo se il prodotto richiesto non è stato consegnato nei tempi previsti, se l’articolo ricevuto risulta essere danneggiato o difettoso, se il venditore non ha fornito l’indirizzo al quale restituire il prodotto o se, dopo aver accettato la richiesta di rimborso, il venditore non l’ha ancora effettuata oppure se l’importo non corrisponde a quello concordato in precedenza.

Qualora tutte queste condizioni sono soddisfatte, e hai concesso al venditore più di 3 giorni lavorativi per risponderti, puoi inviare un reclamo collegandoti al sito Internet di Amazon e cliccando alla voce “Assistenza e servizio clienti”. Una volta entrati nell’area personale, è necessario visualizzare i propri ordini, individuare quello che ti interessa e cliccare su “Invia un reclamo”.

Ricordati sempre di specificare il motivo del tuo reclamo e di inserire tutte le informazioni necessarie. Dopo aver ricontrollato la correttezza dei dati che hai inserito, clicca sul pulsante “Segnala un problema”. Il tuo reclamo è stato correttamente inviato. Per tenere sotto controllo la pratica, puoi cliccare alla voce “Visualizza lo stato del tuo reclamo”, entrando nella tua area personale e individuando l’ordine.

Come fare reclamo su Amazon: guida passo passo

Effettuare un reclamo su Amazon rappresenta un’operazione che risulta essere abbastanza semplice che richiede poco tempo: ecco come effettuare questa procedura in maniera corretta al cento per cento, senza nemmeno un errore.

Quando inoltrare un reclamo

Prima di parlare del reclamo, bisogna capire quando è possibile poter effettuare questa semplice operazione.
Esistono diversi casi previsti da Amazon che permettono di poter effettuare tale tipologia di procedura: una di essa consiste nel momento in cui, il prodotto, non viene inviato entro i tre giorni lavorativi rispetto alla consegna e non viene ricevuto entro il trentesimo giorno lavorativo rispetto alla data dell’ordine.
Il reclamo su Amazon potrà essere effettuato anche nel momento in cui, l’articolo che viene ordinato, non risulta essere identico alla descrizione che viene fornita sul portale.
Ovviamente bisogna mettere in risalto il fatto che, se il prodotto non risulta essere funzionante, sarà possibile poter effettuare un reclamo su Amazon.
Sarà anche molto importante tenere in considerazione il fatto che, se il prodotto risulta essere anche danneggiato nel suo imballaggio, il cliente potrà effettuare un reclamo direttamente su Amazon.
Da aggiungere inoltre che, nel caso in cui si richiede un rimborso e questo non viene inoltrato oppure non è pari alla somma di denaro pattuita, il cliente che ha subito questo torto potrà inoltrare un reclamo.
Infine, se non vi è l’etichetta del rimborso oppure un indirizzo del produttore per poter riuscire ad effettuare la spedizione del pacco, il cliente che si ritrova senza queste particolari informazioni potrà inoltrare in reclamo.
Queste informazioni risultano essere importanti in quanto, esse, permettono di poter effettuare tale tipologia di operazione senza che vi possano essere delle conseguenze negative.
Vediamo ora un altro dettaglio che riguarda entro il quanto effettuare il reclamo, in maniera tale che sia possibile poter ottenere un rimborso o scambio dell’articolo e comunque un vantaggio che risulti essere positivo per le proprie tasche.

Entro quanto effettuare il reclamo su Amazon

Questo particolare gruppo di informazioni risulta essere importante come lo è la precedente.
Questo per il semplice fatto che, procedendo in questo modo, sarà possibile evitare di andare incontro a delle conseguenze negative, cosa che non si deve sottovalutare.
Come prima cosa sarà molto importante segnarsi la data di ordine del pacco: il primo lasso di tempo risulta essere dopo i tre giorni rispetto la data prevista dalla consegna, oppure entro il trentesimo giorno di invio dell’ordine.
Se il prodotto è difettoso, invece, sarà possibile effettuare il reclamo entro il quattordicesimo giorno successivo alla ricezione dell’articolo ordinato su Amazon.
In tutti gli altri casi si avranno novanta giorni di tempo per poter riuscire ad effettuare il reclamo, cosa che non bisogna scordarsi.
Pertanto, per poter effettuare tale tipologia di procedura, risulterà essere necessario cercare di segnarsi sia la data dell’ordine inoltrato che quella relativa alla data prevista di consegna, in maniera tale che il reclamo non possa essere respinto da parte di Amazon.

Come trovare l’articolo sul quale effettuare il reclamo

Una volta che si soddisfano queste particolari tipologie di requisiti, sarà molto importante segnalare il prodotto oggetto del reclamo.
Per poter effettuare questa operazione sarà molto importante seguire una piccola procedura che richiede pochissimo tempo per poter essere svolta.
Prima di tutto bisogna effettuare il login su Amazon: sarà importante inserire i dati di accesso sul portale, ovvero mail e password che vengono utilizzate nel momento della registrazione stessa.
Una volta che si accede al proprio profilo, sarà molto importante recarsi nella propria pagina principale su Amazon: nella parte alta dello schermo sarà possibile poter premere sulla schermata dove viene riportato il proprio nome, nella parte alta del sito di Amazon stesso.
Una volta che si apre il menù a tendina, sarà molto importante premere sul tasto i Miei ordini: in questa schermata sarà infatti possibile poter trovare tutti i vari acquisti che sono stati effettuati sul portale stesso del sito web.
Sarà molto importante inserire nuovamente i dati di login, cosa che verrà richiesta da Amazon per motivi di sicurezza.
Una volta che si effettua questa operazione sarà possibile poter vedere la lista completa di tutti gli ordini che sono stati effettuati sul sito web.
A questo punto basterà cercare il tipo di articolo sul quale si vuole effettuare il reclamo, selezionandolo e premendo sulla voce Invia un Reclamo.

Come si compila un reclamo su Amazon

Ovviamente, tale tipologia di operazione non risulterà essere automatica.
Sarà molto importante effettuare il reclamo vero e proprio, ovvero compilare la tabella che si verrà ad aprire nel momento in cui si preme su quel determinato tasto.
Sarà molto importante selezionare nuovamente il prodotto sul quale si vuole effettuare il reclamo e sarà molto importante selezionare la motivazione per la quale si vuole inoltrare il suddetto.
Sarà molto importante anche specificare la motivazione per la quale si vuole inoltrare il reclamo.
Si avranno circa mille caratteri per poter effettuare il reclamo, cosa che non bisogna lasciare mai in bianco.
Questa schermata permette infatti di poter offrire, al portale di Amazon, una panoramica completa relativa alla situazione nella quale si ritrova il cliente.
Sarà molto importante essere dettagliati al massimo nel momento in cui si deve effettuare tale tipologia di procedura.
Mille caratteri circa sono più che sufficienti per poter offrire ad Amazon una descrizione completa della situazione.
Una volta che la descrizione viene completata, sarà possibile premere sul tasto inoltra ed attendere che questo venga analizzato dallo staff di Amazon.
Sarà possibile poter seguire poi le diverse istruzioni che vengono fornite da Amazon per poter risolvere, nel migliore dei modi, la situazione, senza che vi possano essere delle ulteriori complicazioni poco piacevoli da vivere.

12 Commenti

  1. Andrea Ansaloni

    In riferimento all’ordine numero 408-3072574-7107539 dal venditore “ferramenta utensili” ( scala alluminio FACAL)
    da voi annullato, faccio presente che il giorno 19/05/2017 alle ore 15:09 mi e’ stato prelevato dalla carta di credito un importo di
    109,90 euro – AMAZON *Mktplce EU – IT.
    L’ordine e’ stato annullato ma non e’ vero che non sia stato effettuato l’addebito come da voi riportato nella mail del giorno 22-05-2017 alle ore 17:14 . Vi chiedo gentilmente di controllare e di riaccreditare tale somma.
    Cordiali saluti

    Risposta
  2. Silvia Zana

    Buonasera volevo gentilmente capire come mai ho effettuato l acquisto di tre libri di Peter Pan con i buoni dei 18app x studenti due buoni da 50€ CAD uno ,perché x ben due volte mi sono stati trattenuti i soldi ma dell’ordine non c è nessuna traccia.Attendo una vostra risposta essendo una vostra cliente e non avendo mai riscontrato nessun problema in passato ,sono sicura che anche questa volta non mi deluderete

    Risposta
    1. admin (Autore Post)

      ciao Silvia, perché non provi a fare un reclamo direttamente all’assistenza clienti di amazon? per contattare Assistenza Clienti Amazon Chiamare il numero verde 800 14 58 51

      Risposta
      1. LUMTOR MERLIKA

        Il numero verde non è attivo!
        Non puoi lamentarti da nessun altra parte, tutte le voci portate nel sito ti portano solo a contattare il venditore, se lui vuole ti rimborsa , se invece è un truffatore sei fregato e basta, il amazon esiste sole per proteggere i loro soldi ma non quelli dei clienti.
        Io ho ricevuto un articolo orrendo, arrivato dalla Germania fatto da un cinese, e non ho potuto fare niente.
        Da questo momento ho chiuso con amazon.

        Risposta
  3. Valeria

    non capisco perché alcune recensioni di libri mi permettete di farle ed altre no sostenendo che violo non ho capito cosa. Lo trovo un po’ offensivo. Probabilmente da oggi un poi comprerò su altri book store

    Risposta
  4. Rossi valter

    Fatto ordine 3 neon led ..ne sono arrivati 2 …come devo comportarmi ?

    Risposta
    1. admin (Autore Post)

      contatta l’assistenza clienti amazon al numero verde.

      Risposta
  5. Alfonso

    Ho inoltrato un reclamo relativo ad un acquisto di un buono regalo “MyGiftCard” di euro 25 che non ho potuto utilizzare in quanto, all’atto di grattare, si è cancellato tutto. Inoltre essendo un regalo non mi è stato mai dato lo scontrino dove era presente il codice Pin.
    L’unica cosa che posso inoltrarvi è il numero della carta regalo 4900000000194519442. Le foto, dalle quali si evince che il buono regalo è rovinato, sono state già inoltrate. Pertanto, non avendo potuto utilizzare il buono regalo, con il presente reclamo rinnova la richiesta di rimborso o quanto meno il codice di un buono regalo di uguale valore da poter utilizzare con l’acquisto di un Vs. articolo.
    Certi di un sollecito riscontro coglie l’occasione per porgere distinti saluti.

    Risposta
  6. angelo galante

    La merce ordinata da galante angelo via Michele cipolla 58 palermo non e conforme a quella ordinata i n uno manca un pezzo nella’altro codice sbagliato vorrei fare reso e riaverla giusta

    Risposta
  7. DOMENICO CAMMARERE

    Gentile Amazon mi chiamo Domenico Cammarere ho una domanda da fare
    sul mio estratto vedo addebitati euro 36,00 senza comprare nulla.
    LA dicitura E (PAGAMENTO POS ESERCENTE) DEL 09/02/2019 ORE 22,00 Amazon prime n. 616786.GENTILE AMAZON NON MI SEMBRA CORRETTO PRELEVARE SOLDI AI CLIENTI SENZA CON DICITURE FUORI DAL NORMALE.
    Gradirei un risposta GRAZIE.

    Cordiali Saluti Domenico Cammarere

    Risposta
  8. Gianni

    ho ricevuto oggi l’ordine 407-9747916-8328349 e mi sono ritrovato
    addebitato 3,99 euro penso x spedizione) mentre all’ordine appariva
    senza spese !! Non lo trovo corretto

    Risposta
  9. CARLA

    vi scrivo perché pur non essendo cliente amazon e neanche iscritta, ho riscontrato un prelevamento di € 36,00 dalla mia carta prepagata. Il prelevamento è avvenuto il 13.02.2019 AMAZON PRIME ccAMAZON.IT/PRMcL2338 LUXLUX. Non riesco a trovare un indirizzo e-mail per contattarli, a meno che non mi iscriva. Il numero verde non esiste più. Potete aiutarmi, Grazie

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php