come fare la ricotta salata

come fare la ricotta salata guida

Guida su come fare la ricotta salata

La ricetta della ricotta salata è un’antica tradizione dei sapori e della cucina meridionale, in particolare viene usata come ingrediente per la preparazione del piatto tipico della cucina siciliana, ovvero la pasta alla norma. Essa deriva dalla ricotta fresca a contatto con il sale mediante tre fasi che vanno dalla spurgatura alla stagionatura, passando ovviamente per la salatura. Le varie fasi che riguardano come fare la ricotta salata richiedono solo due alimenti: la ricotta di pecora grassa fresca e il sale. Le dosi indicate per come fare la ricotta salata sono di 35 grammi di sale per ogni chilo di ricotta. Per quanto riguarda il procedimento, invece, va utilizzato un panno di lino e cospargerlo di sale prima di poggiarvi sopra la ricotta, dopo che ha perso una buona quantità di siero, facendo in modo che sia completamente ricoperta di sale avvolgendo il panno tutto intorno. Nel compiere questo gesto non si deve mai toccare la ricotta con le mani o altro ma solo con il panno di lino. Metterla poi in un piatto nella parte bassa del frigo e cambiare il panno ogni giorno per 4-5 giorni. Seguendo passo per passo come fare la ricotta salata potrete allungare i tempi di stagionatura fino a 10 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php